Parco Naturale di Corralejo

10 chilometri di fantastiche dune che si fondono con il mare

Con i suoi 2.600 ettari di superficie il Parco Naturale delle Dune di Corralejo è sicuramente la più grande attrazione a Corralejo. Sette chilometri di costa ricoperta da sabbia fine in cui si trovano alcune delle migliori spiagge di tutta la Spagna.
Nei primi anni del XV secolo, l’area delle dune Corralejo era chiamata Le Sable dai conquistatori normanni di Fuerteventura (Fortaventure in francese). Il nome attuale El Jable è una ispanizzazione della versione francese.
Il Parco Naturale delle Dune di Corralejo si trova sul territorio del comune di La Oliva a sud-est della località di Corralejo.

Il parco

Il Parco Naturale delle Dune di Corralejo è costituito da dune attive che si rinnovano costantemente e si muovono sotto l’influenza dei venti di nord-est. Le dune di sabbia bianca sono composte di materia organica del 90%, formata dalla polverizzazione di gusci di molluschi e di altri organismi marini a scheletro esterno.

Il valore geomorfologico e paesaggistico di questo sistema di dune ha decretato nel 1982 la sua protezione come Parco Naturale delle Dune di Corralejo e Isola di Los Lobos. Nel 1994, le dune di Corralejo e l’isola di Los Lobos sono stati separati in due distinti parchi naturali.

Il parco naturale di Corralejo comprende sia il sistema di dune chiamato El Jable ma anche la colata di lava chiamata Montaña di los Apartaderos e il cratere della Montaña Roja (312 m d’altitudine) separato del sistema di dune dal Barranco di Las Pilas. Il Parco Naturale si estende su una superficie di 26,69 km² ed è un habitat naturale per numerose specie vegetali e animali endemici protetti .

Nonostante lo stato di Parco Naturale, le dune di Corralejo sono attraversati dalla strada costiera FV-1 che collega la località di Corralejo con la capitale dell’isola, Puerto del Rosario. Inoltre, nella parte settentrionale del Parco Naturale ci sono due grandi alberghi, costruiti intorno al 1975 approfittando delle lunghe spiagge di sabbia bianca e fine circondate da mare cristallino. Questi alberghi che possono vantare una posizione unica, sono stati costruiti prima della classificazione dell’area a Parco Naturale.

La flora delle dune di Corralejo

Il parco delle dune di Corralejo costituisce un habitat per 18 specie di piante endemiche protette, in particolare la Fabagella di Desfontaines (Zygophyllum fontanesii),  la Suaeda vera e il Traganum moquinii. Queste piante si sono perfettamente adattate alle avverse condizioni climatiche e alle dune che sono costantemente in movimento.

La fauna delle dune di Corralejo

La fauna del Parco Naturale delle Dune Corralejo comprende 17 specie di animali, compresi gli uccelli marini e uccelli limicoli, rettili e invertebrati, in particolare coleotteri.

Le specie emblematiche del parco, il cui simbolo segna i limiti del parco naturale sulla strada FV-1, è il ubara otarda (Chlamydotis undulata fuertaventurae), una specie in via di estinzione di cui la più grande colonia nella isola si trova nel Parco.
Il parco è, assieme alll’isola di Los Lobos, una zona di protezione speciale per gli uccelli (Zona de especial protección para las aves o ZEPA).

Escursioni a Fuerteventura

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi